Taste - Sapori mediterranei

Contatti su Facebook con filo-jihadisti: arrestati scafisti anche a Salerno

Accusati di immigrazione clandestina, indagini condotte dalla Mobile di Bari, provvedimento emesso dalla Dda: arresti anche a Catania e Bari

Accusati di associazione per delinquere finalizzata alla permanenza illegale di clandestini in Italia ed al successivo ingresso in Paesi esteri, favoreggiamento di immigrazione clandestina a scopo di lucro, uso di documentazione falsa, corruzione di incaricato di pubblico servizio e falso ideologico in atto pubblico. Così la Polizia di Bari, con un provvedimento emesso dalla Dda, ha effettuato una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di presunti scafisti somali fermati a Salerno, così come a Bari e Catania, nelle ultime ore. Ieri, infatti, gli agenti della Mobile di Salerno hanno effettuato diversi controlli specifici, pare che attraverso Facebook venissero concluso accordi sul traffico di migranti, tramite contatti con filo jihadisti, vicini al gruppo terroristico somalo Al Shabaab, questo è quanto emerso dalle indagini della Squadra Mobile di Bari, coordinate proprio dalla Dda, che hanno portato agli arresti.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.