No Signal Service

Consapevolezza dell’autismo, il Salernum calcio si “tinge” di blu: gara speciale al Figliolia

Il Salernum Calcio, da sempre sensibile e attivo nel sociale, in concomitanza della “Settimana della Consapevolezza dell’autismo” sabato 8 aprile alle ore 15,30 nell’ultima gara casalinga contro l’Ercolanese, ospiterà i bambini dell’associazione Invisibile Realtà che entreranno in campo insieme alla squadra, ricevendo in dono un uovo di Pasqua ed altre sorprese.
Durante l’evento, la squadra, lo staff tecnico e la panchina, indosseranno il blu, colore simbolo della consapevolezza dell’autismo.

“È tempo di tingersi di nuovi colori quelle nuance che danno Vita e donano il Sorriso a tanti bambini grazie al costante supporto dell’associazione Invisibile realtà che, operando sul territorio salernitano, offre sostegno per bambini e famiglie che sono a contatto con l’autismo”. Si legge nella nota della società. “Giusta occasione sono le festività pasquali festa tanto attesa dai bambini per essere sommersi da tanto cioccolato e innumerevoli sorprese. Ed è questo l’intento della nostra società: iniziativa del dottor Enzo Gallo, responsabile dell’aria medica, subito accolta dalla dirigenza nella figura del presidente La Marca e dal direttore generale Noschese, abbiamo deciso di colorare sempre più la vita di questi bambini con l’acquisto di uova di Pasqua che saranno donati in occasione dell’ultima gara casalinga della stagione contro l’Ercolanese sabato 8 aprile al “Figliolia” di Baronissi”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.