Assistenza computer salerno e provincia

In stato confusionale 50enne di Teggiano si allontana da casa, ritrovato a Frosinone

Era ricoverato all'ospedale Spaziani, non riusciva a fornire le proprie generalità, ritrovato dai Carabinieri

Nel corso del pomeriggio, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, coordinata dal Tenente Davide Acquaviva, rinvenivano un cinquantenne originario di Teggiano, scomparso circa dieci giorni fa. Il predetto, senza avvisare i propri familiari né amici, il 29 novembre , si era allontanato volontariamente con la propria autovettura senza fare più ritorno presso la propria abitazione. Lo stesso, per i primi due giorni, aveva esclusivamente mantenuto un contatto telefonico con alcuni parenti, senza tuttavia riferire dove si trovasse. I familiari, allarmati dal fatto che il proprio congiunto avesse spento improvvisamente il telefono, perdendo definitivamente con loro i contatti, nella data odierna sporgevano denuncia di allontanamento presso la Stazione Carabinieri di Polla. Le ricerche, serratamente e tempestivamente condotte attraverso operazioni di geolocalizzazione cellulare e la raccolta di testimonianze in Campania e nel Lazio, permettevano di restringere l’area dove il malcapitato potesse essersi allontanato a quella del frusinate. Le investigazioni, ipotizzando stati di malessere, dovuti al freddo e alle condizioni di salute dello scomparso, venivano estese anche ai pronti soccorso della zona, permettendo di rintracciare il malcapitato che era stato ricoverato presso l’Ospedale “F. Spaziani” di Frosinone ove, a causa del suo stato confusionale, non aveva saputo fornire le proprie esatte generalità. L’Arma di Polla ne informava prontamente i familiari, revocando le ricerche, estese alle altre Forze di Polizia del territorio nazionale.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.