Assistenza computer salerno e provincia

Comune di Salerno seleziona 30 giovani volontari da impiegare nel servizio civile nazionale

L'amministrazione ha deciso di partecipare al Bando Nazionale

Il Comune di Salerno, Assessorato Politiche Sociali, partecipa al Bando Nazionale per la selezione di giovani volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale per l’anno 2018/2019.

L’Amministrazione comunale ha individuato 3 aree di intervento nelle quali saranno impiegati complessivamente n°30 volontari, così distribuiti:

- n° 12 volontari, nel progetto “Cittadini Protagonisti”che si svolgerà presso gli uffici del Settore Politiche Sociali di via La Carnale, che prevede il supporto alle attività svolte dal Settore  e l’istituzione di uno sportello informativo rivolto all’utenza dei servizi sociali e socio assistenziali;

- n.° 6 volontari, nel Progetto “Le pagine di Salerno”che avrà luogo presso la Biblioteca Comunale di Villa Carrara e che ha come obiettivo il potenziamento dei servizi socio-culturali a favore dei minori attraverso la realizzazione di programmi condivisi tra le istituzioni culturali locali e i giovani del territorio, migliorando la rete delle relazioni con gli attori istituzionale ed il Terzo Settore;

- n°12 volontari, nel progetto” Tocca a te fare la differenza”, che si svolgerà presso il Settore ambiente che ha come obiettivo la promozione della cultura ambientale, del senso di appartenenza e di responsabilità verso la comunità.

Si potranno visionare il Bando Nazionale e i progetti consultando il sito internet del Comune di Salerno www.comune.salerno.it – sezione Servizio Civile Nazionale e  scaricare la domanda di partecipazione che  potrà essere presentata per uno solo dei progetti, entro il 28 settembre 2018.

“Impegneremo 30 ragazze e ragazzi – ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, Giovanni Savastano - in attività di volontariato previste nei progetti presentati dal Comune nell’ambito del Bando Nazionale per il Servizio Civile nei settori del welfare locale dell’ambiente e  della cultura. Daremo così – ha aggiunto l’Assessore Savastano – una significativa opportunità di crescita umana e professionale ai volontari che potranno inoltre  affiancare gli uffici dell’Amministrazione Comunale e spendere una parte del proprio tempo a servizio della comunità salernitana“

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.