Taste - Sapori Mediterranei

Comune di Salerno, il bando sulle assunzioni slitta alla fine dell’estate

Sono complessivamente 154 le assunzioni programmate che dovranno essere effettuate entro la fine del 2018

Federica D'Ambro

Sono complessivamente 154 le assunzioni programmate che dovranno essere effettuate entro la fine del 2018 nel caso di persone non appartenenti alle categorie protette ed entro fine 2019 per chi usufruisce del collocamento mirato. Ma come scrive il quotidiano Il Mattino, il bando per le assunzioni al Comune di Salerno, in applicazione del piano triennale 2016-2018, non vedrà la luce prima della fine dell’estate.

“Alla luce delle numerose richieste d’informazioni da parte dei cittadini e non solo- ha raccontato al quotidiano il presidente della commissione Nico Mazzeo – abbiamo optato per un aggiornamento sull’iter che porterà all’applicazione del piano triennale di assunzioni approvato dalla giunta comunale lo scorso anno. Per il momento attendiamo che la commissione della Regione Campania ci faccia pervenire le valutazioni sul personale che rientra negli elenchi di mobilità obbligatoria e volontaria. Qualora i fabbisogni espressi nel piano non venissero soddisfatti con il trasferimento da altri enti pubblici, procederemo alla pubblicazione del bando per assunzioni, comprese quelle che afferiscono alle categorie protette, nel rispetto della legge 68/99. In ogni caso, stando a quanto riferito dal direttore Criscuolo, non riusciremo a pubblicare i bandi prima della fine dell’estate ma speriamo comunque di poter aprire le assunzioni anche a chi non è già impiegato in un ente pubblico”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.