Taste - Sapori Mediterranei

Comune di Salerno, pianificata assunzione per 54 diversamente abili

La soddisfazione della Cgil: "bellissimo regalo di Natale del sindaco di Salerno Enzo Napoli"

Così il segretario della Cgil Angelo De Angelis si è espresso sull’ultima delibera a Palazzo di Città che apre all’assunzione dei diversamente abili, lodando l’amministrazione comunale:

“La pubblicazione della Delibera di Giunta Comunale n. 431 del 18/1272015, è l’importante atto con cui il sindaco Enzo Napoli e la sua Giunta hanno deciso di avvalersi, per la copertura di 54 posizioni lavorative riservate ai “disabili”, dell’opportunità prevista dall’art. 11 della Legge n. 68/1999, proponendo all’ Ufficio Provinciale dei Servizi per l’Impiego (Upsi) la stipula di apposita convenzione, che consenta di pianificare e graduare nell’arco del triennio 2016/2018 le modalità di assunzione e l’inserimento dei “disabili” nell’organico comunale.

Questa organizzazione sindacale rileva come un tale atto, in una fase di grande difficoltà economica per gli Enti Locali, dimostri ancor più come un’azione amministrativa seria ed efficiente possa dare risposte efficaci ai fabbisogni occupazionali, la cui rilevanza si amplifica perché afferente a categorie cosiddette “protette”. Ciò che è stato determinato a Salerno si spera possa essere di esempio anche per altri Comuni e questa organizzazione sindacale garantisce ogni supporto sindacale con l’intera propria struttura organizzativa”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.