Assistenza computer salerno e provincia

Comunali Battipaglia. Motta sull’ospedale: “Bisogna investire”

Il candidato sindaco auspicando che il presidio diventi un’eccellenza, avverte: “si scongiuri la chiusura del reparto di cardiologia”

Federica D'Ambro

Mentre il Pd battipagliese stenta a trovare la quadra e non è ancora chiaro se e con quali candidati si svolgeranno le primarie per scegliere il candidato sindaco della popolosa città di Battipaglia, la campagna elettorale del candidato Gerardo Motta procede a vele spiegate. Motta, che punta tutto su liste civiche corpose ed eterogenee, è intervenuto sull’ospedale Santa Maria della Speranza auspicando interventi seri a tutela del presidio.

“E’ un tema delicatissimo che non va sottovalutato. È necessario che l’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia diventi un’eccellenza. Un punto di riferimento per la città ma anche per le zone limitrofe, facendo forza sulla posizione strategica che può rendere il nostro nosocomio il fiore all’occhiello della Piana del Sele”, ha fatto sapere Motta accogliendo le continue lamentele raccolte dai cittadini che non vedono più nell’ospedale battipagliese un presidio sanitario attivo a pieno regime.

“Negli ultimi anni- prosegue i candidato sindaco- le problematiche si sono susseguite, creando soltanto disagi agli operatori e soprattutto ai numerosi cittadini. In questo solco si inserisce l’ipotesi della chiusura del reparto di cardiologia che rappresenterebbe una nuova sconfitta per la nostra città. Oggi, quindi, è fondamentale più che mai muovere passi importanti, lavorare concretamente. Proprio per questo motivo nelle ultime settimane mi sono impegnato su più fronti, perché è giunto il momento di investire sulla struttura battipagliese anche con l’intervento della Regione. Non possiamo più aspettare”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.