Taste - Sapori Mediterranei

Coltivava marijuana in casa, arrestato 31enne di Agropoli

Per i carabinieri i 70 grammi rinvenuti in casa erano destinati allo spaccio di sostanze stupefacenti

Federica D'Ambro

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, nella serata del 21 febbraio, hanno arrestato un trentunenne di Agropoli per coltivazione di cannabis e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Durante la perquisizione personale e presso l’abitazione del giovane, sono stati rinvenuti 70 grammi circa di marijuana essiccata, una pianta di canapa indica e un bilancino, in un armadietto che era stato adibito a serra mediante l’utilizzo di alcune lampade utilizzate per la coltivazione. Dopo le operazioni di rito, su disposizione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, l’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.
La sostanza è stata sottoposta a sequestro e sarà inviata al L.A.S.S. per le analisi quantitative e qualitative al fine di verificare quante dosi sarebbero state ricavate.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.