Taste - Sapori Mediterranei

Colline salernitane devastate, il sindaco: “Incendio doloso resta ipotesi più accreditata”

Cenere e poco altro, tanto resta nei punti in cui è divampato l'incendio in questo fine settimana, Vincenzo Napoli sul caso: "Un attentato al nostro patrimonio ambientale"

118876825_1692189647603103_3511004014241718295_o
cronaca asalerno post
“Si sente ancora l’odore di bruciato sulle nostre colline devastate dalle fiamme”. Così il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli facendo il punto su quanto avvenuto in questo fine settimana devastante dopo l’incendio divampato sulle montagne salernitane. “Questo pomeriggio, insieme alle squadre della Protezione Civile, mi sono recato sui luoghi degli incendi. Rimane, come ipotesi più accreditata, la pista dolosa. Se così fosse sarebbe un’azione scellerata e criminale di qualcuno che ha attentato al nostro importante patrimonio ambientale”.

118879276_1692189587603109_5461768013840179289_o

118951578_1692189470936454_2887084012636381168_o

119036495_1692189544269780_5767090485557189788_o

118867696_1692189504269784_6664019138731505722_o

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.