No Signal Service

“Collezione d’Amore” Antonella Quaranta e le sue opere d’arte

Creazioni con materiali semplici, trasformati in opere d'arte originali

Pasquale Petrosino

Attrice, cantante, Antonella Quaranta esordisce sul palco nel 1983, al “Teatro Verdi” di Salerno, in “Filumena Marturano” per la regia di Annabella Schiavone. Dal 1983 una carriera che non smette mai di rinnovarsi come artista completa, sia sul palcoscenico, fra le tavole del suo amato Teatro, sia nell’arte visiva, con la creazione di opere uniche.
Una passione lunga 20 anni e che gli ha permesso di creare una vera e propria collezione, ribattezzata dalla stessa “COLLEZIONE D’AMORE”. Uova e sfere di polistirolo decorate con migliaia di spilli e perline, un lavoro di enorme precisione, tessuto dalla maestria e pazienza di Antonella Quaranta. Sono 50 i pezzi realizzati dall’artista ed in questo momento più che mai rappresentano un segno straordinario di classe ed originalità. L’uovo ha sempre rappresentato un simbolo augurale di rinascita, rinascita che dobbiamo augurarci per l’arte e la vita sociale. Non smette di stupire l’estro della Quaranta che per tantissimi anni ha lavorato nel silenzio alla creazione di oggetti unici. Per prendere visione delle opere è possibile contattare l’artista all’indirizzo mail arocscenisco@live.it oppure all’utenza telefonica 3291606593. “COLLEZIONE D’AMORE” l’arte del cuore per un pensiero unico.

De Angelis - Grafica e stampa

Commenti

I commenti sono disabilitati.