Pizzeria Betra Salerno

Colantuono:” C’è ancora da lavorare”

Il trainer granata nel post-partita:"Abbiamo pagato l’errato approccio ed il brutto quarto d’ora iniziale, dovevamo fare meglio"

Carmine Raiola

176

È uno Stefano Colantuono amareggiato , quello che si presenta nella sala stampa dello stadio Comunale di Chiavari. Il tecnico granata ha sottolineato la brutta prestazione dei suoi uomini: “Non abbiamo approcciato bene la partita, abbiamo regalato la prime rete su un disimpegno sbagliato e sulla seconda si poteva fare meglio,eravamo un troppo alti e loro sono stati bravi. Si devono dare i meriti all’Entella, ha attaccato bene ed è stata brava in ripartenza e rapida. La partita si poteva riaprire ma non ne abbiamo approfittato. Nella ripresa c’è stato poco da parte l’Entella si è abbassata, noi abbiamo creato poco. Abbiamo pagato l’errato approccio ed il brutto quarto d’ora iniziale, dovevamo fare meglio. Volevamo passare il turno, dobbiamo cambiare l’approccio, questa sconfitta ci deve essere da lezione. C’è  ancora da lavorare, il cammino è ancora molto lungo”.

Il trainer di Anzio, si è poi espresso sulla presentazione dei calendari di Serie B che avverrà domani: “Queste sono cose che non mi riguardano,  vedremo domani cosa ci aspetta nel corso della stagione. Ora bisogna pensare a correggere gli errori fatti questa sera, in questo momento non penso al mercato.”

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.