Taste - Sapori Mediterranei

Cna Salerno, incontro operativo sul bando “Botteghe Scuola”

Il prossimo lunedì 9 novembre si terrà l'incontro dalle 9.30, presso la Cciaa di via Allende

La Cna di Salerno al fianco delle imprese artigiane per proseguire bene e velocemente il percorso utile all’attivazione delle Botteghe Scuola. Dopo aver dato impulso e sostenuto il riconoscimento della qualifica di Maestro Artigiano, l’associazione, presieduta da Sergio Casola, continua il suo impegno al fianco delle piccole e medie imprese artigiane della provincia di Salerno che guardano al settore come nuova linfa per l’occupazione e la crescita economica. Con questi auspici, prenderà il via, lunedì 9 settembre alle ore 9,30, presso la sede della Camera di Commercio di Salerno, in via Salvatore Allende, n. 19, l’incontro operativo, organizzato dalla Cna di Salerno, sul bando “Botteghe Scuola”, promosso dalla Regione Campania, nell’ambito delle iniziative mirate all’attuazione dell’istruzione e addestramento artigiano. L’obiettivo è recuperare i mestieri della tradizione artigiana. Il bando è rivolto al finanziamento della formazione di 400 ore annue per tre anni per gli apprendisti assunti nel settore artigianato che devono conseguire la qualifica professionale. Le risorse disponibili ammontano a 7,5 milioni di euro e le domande per accedere ai contributi possono essere inoltrate fino al 31 gennaio 2016. L’intervento della Regione Campania consentirà di svolgere direttamente nelle aziende artigiane i percorsi di alternanza formazione/lavoro previsti dal contratto di apprendistato. La Formazione sarà erogata direttamente da coloro che sono in possesso del titolo di “Maestro Artigiano” e cioè dagli artigiani che, in virtù della loro esperienza, sono stati ufficialmente riconosciuti dalla Commissione Provinciale dell’Artigianato. E proprio lunedì 9 novembre verranno anche consegnati gli encomi Cna Salerno ad altri 38 maestri artigiani che hanno ottenuto la qualifica, dopo aver superato l’istruttoria presso la Commissione Provinciale per l’Artigianato di Salerno. Alla riunione, in programma presso la Camera di Commercio, partecipano l’Ente accreditato in Regione Campania per la formazione professionale, Deaform, con il quale la Cna ha stipulato una convenzione per l’assistenza alle imprese nella adesione al bando e Pietro Ciotti, funzionario della Regione Campana- struttura tecnica, Assessorato alla Formazione. In queste settimane è stato anche attivato il repertorio dei profili e delle qualifiche professionali sull’apprendistato, elaborato con la partnership di tutti gli enti bilaterali che costituiscono l’Osservatorio dell’Apprendistato della Regione Campania. Il repertorio si articola su circa 52 profili e 4800 qualifiche professionali coerenti con i contratti di lavoro suddivisi per settore merceologico. “Questo repertorio è stato realizzato per permettere alle aziende di realizzare le attività formative previsti dai contratti collettivi nazionali di lavoro” ha dichiarato l’Assessore Regionale alla Formazione, Chiara Marciani, che ha già assicurato la sua partecipazione, entro la prossima primavera a Salerno, all’incontro che farà un bilancio dei primi risultati dell’intervento “Botteghe Scuola”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.