Assistenza computer salerno e provincia

Clan Charcutier, ieri un nuovo arresto

Si è costituito un 39enne che era riuscito a scappare alla maxi retata di lunedì

Federica D'Ambro

Continuano le indagini sul clan “Charcutier” che spacciavano cocaina tra Angri e Pagani. Nella notte di ieri si è costituito si Carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, Alberto La Gatti, uno dei due indagati sull’inchiesta, che era risultato irreperibile dopo la maxi retata scattata all’alba di ieri . L’uomo, 39 anni, autotrasportatore di Pagani, è destinatario insieme ad altre otto persone dell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal giudice per le indagini preliminari presso il tribunale di Nocera Inferiore Paolo Valiante per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Per La Gatti il gip ha disposto gli arresti domiciliari. Resta ancora irreperibile un altro soggetto, G.S., anche lui di Pagani e destinatario della stessa ordinanza.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.