Taste - Sapori Mediterranei

Cilento, salvato cucciolo di volpe

La piccola è stata recuperata da una donna del posto e consegnata ai volontari dell’Enpa

admin

Una storia a lieto fine quella che giunge dal Cilento e che vede protagonista una cucciola di volpe, già ribattezzata Rossella, proprio come il nome della sua salvatrice. Stamane, infatti, lungo la strada che collega Agropoli e Castellabate, la donna ha notato la presenza di tre animali ai bodi della carreggiata. Come riporta il quotidiano Repubblica, due sono fuggiti via impauriti mentre la piccola Rossella è rimasta ai margini della strada impaurita. Prontamente recuperata, è stata affidata ai volontari dell’Enpa di Salerno che hanno condotto l’esemplare presso il Cras di Napoli dove i veterinari hanno diagnosticato un presunto trauma cranico, forse causato dall’impatto con un veicolo.
Al Cras, il centro di recupero per animali selvatici, Rossella non è sola ma in compagnia di altre due volpi. Al momento, i cuccioli si trovano presso una struttura coperta dove saranno trattenuti fino al termine dello svezzamento per poi recuperare la libertà.
“Una raccomandazione agli automobilisti, nelle strade periferiche durante le ore serali e nelle prime ore mattutine, rispettare maggiormente i limiti di velocità e controllare i bordi delle strade per evitare di investire gli animali”, raccomandano i volontari dell’Enpa di Salerno che oggi hanno avuto una giornata piena di recuperi. Oltre alla cucciola di volpe, infatti, sono stati recuperati due gabbiani reali e due gattini, affidati al Cras per le cure necessarie.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.