Taste - Sapori Mediterranei

Cilento, i pescatori puliranno i fondali sporchi di rifiuti

Saranno fornite apposite ceste dall'amministrazione comunale di Acciaroli, Pollica, Castellabate e Camerota

Federica D'Ambro

I fondali del Cilento sono pieni di rifiuti, così ai pescatori saranno fornite delle ceste da parte dell’amministrazione comunale, per recuperare i rifiuti. La proposta parte da Acciaroli-Pollica e coinvolgerà anche i comuni di Castellabate e Camerota. A darne notizia questa mattina il quotidiano Il Mattino.
“Una buona fetta del pescato – ha dichiarato Luigi Valiante, direttore scientifico del museo del mare di Pioppi – è ormai costituito da bottiglie di plastica, tronchi, buste, stufe, tappetini, pneumatici, di tutto. Per ogni cala toccata dalla barca da pesca viene raccolta una cassetta di rifiuti. E infatti da diversi studi emerge che i rifiuti che si vedono a galla nei nostri mari costituiscono solo il 15% di tutta l’immondizia solida che è finita nelle acque”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.