Assistenza computer salerno e provincia

Cilento, in auto con 30 grammi di marijuana e hashish: arrestato 21enne

Il giovane era già noto alle forze dell'ordine per reati simili e a seguito di una perquisizione all'interno dell'abitazione, sono stati trovati altri 250 grammi della stessa sostanza

Federica D'Ambro

Nella tarda serata del 28 luglio, i carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, ad Agnone Cilento, in località “Punta Capitello”, hanno arrestato Francesco Saja, 21enne pregiudicato del posto, trovato in possesso di un ingente quantitativo di hashish e marijuana.

I carabinieri della Stazione di Santa Maria di Castellabate, agli ordini del Maresciallo Musto, nel corso di un servizio per la repressione del fenomeno del traffico e dello spaccio delle sostanze stupefacenti, hanno bloccato il giovane a bordo della propria auto ed a seguito della perquisizione personale e del mezzo hanno trovato circa 30 grammi di hashish e marijuana.

Le successive perquisizioni eseguite presso le abitazioni di Montecorice e Ricigliano, dove abita il 21enne, hanno consentito di trovare due panetti di hashish di circa 250 grammi e circa 30 grammi di marijuana, nonché materiale per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente oltre ad una cospicua somma di denaro contante, sicuro provento dell’attività illecita.

L’arrestato, dopo le operazioni di rito, su disposizione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania è stato condotto presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania. La droga è stata sottoposta a sequestro ed inviata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Salerno per gli esami quantitativi e qualitativi al fine di verificare quante dosi sarebbero state ricavate.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.