Assistenza computer salerno e provincia

Choc nel Salernitano, 62enne si taglia i polsi: salvato dal vicino di casa

L'uomo ha tentato di farla finita all'interno del suo appartamento, da circa 12 anni è in cura al centro di igiene mentale di Eboli

Federica D'Ambro

482

Un uomo di 62 anni si è tagliato i polsi all’interno della propria abitazione in località Olivella di Altavilla Silentina. A soccorrerlo è stato un vicino di casa, lo ha ritrovato in una pozza di sangue. Secondo indiscrezioni, rivelato dal GiornaledelCilento.it, l’uomo soffre da tempo di una forma di depressione che lo ha portato a rinchiudersi in casa e ad uscire sempre meno. Sul posto è arrivata un’ambulanza che ha trasferito il ferito all’ospedale di Eboli dove si trova tuttora ricoverato, non sarebbe in pericolo di vita. Il paziente era già in cura al centro di igiene mentale di Eboli da 12 anni.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.