No Signal Service

“Ho chiesto ai ragazzi di divertirsi e divertire.. a loro i miei complimenti”

Le parole del tecnico granata Alberto Bollini: "Futuro? Non ho bisogno di fare proclami, ho degli accordi con i presidenti.."

“Stiamo vivendo una realtà sportiva di grande concretezza, nel momento in cui non arrivavano i risultati avevano consapevolezza del lavoro fatto, volevamo insistere nel gioco e nelle idee, penso che adesso questa sia la fotografia della Salernitana”. Così il tecnico granata Alberto Bollini, contento e soddisfatto della prova dei suoi calciatori, ha parlato ai microfoni di Radio Bussola 24:  “Oggi non era facile vincere con questo avversario. Faccio i complimenti ai ragazzi perché hanno reagito in un momento di difficoltà, abbiamo fatto calcio propositivo, ho chiesto ai ragazzi di divertirci facendo divertire. Questa è una partita che ci ha dato tre punti pesantissimi contro una concorrente di quella fascia di classifica. E’ un campionato difficile, vedete il Trapani, la salvezza resta per noi il primo obiettivo”. Il tecnico ha parlato anche di Donnarumma e del futuro: “Il modulo ha tanti disegni tattici, uno nella costruzione e uno nella fase difensiva, Donnarumma è bravo in corsia ma anche tra le linee, ogni volta cerchiamo di sviluppare le loro caratteristiche, i calciatori sanno che ci sono dei parametri che valuto in allenamento, con molta serenità c’è un dualismo sano. Per quanto riguarda il futuro, io con Lotito sapete tutti il rapporto che ho negli anni, non ho bisogno di riconferme o proclami, ho degli accordi con i presidenti, il mio pensiero adesso è lavorare nel miglior modo possibile”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.