Taste - Sapori mediterranei

Chiedevano soldi nei parcheggi, nell’ultimo mese allontanati 44 Rom

Il bilancio dell'attività del nucleo operativo della Polizia Municipale di Salerno: verbalizzati, solo a gennaio, 17 parcheggiatori abusivi

Nello scorso mese di gennaio il personale del Nucleo Operativo del Comando di Polizia Municipale ha svolto la seguente attività:

– Sono stati effettuati 18 sequestri di merce varia (accessori di abbigliamento, giocattoli, articoli per la casa e la persona, etc.) a venditori, che proponevano la merce ai clienti dell’area di parcheggio di Piazza Mazzini, Piazza della Concordia e Corso Vittorio Emanuele. Degli stessi, 4 sono stati verbalizzati con sanzione di 5mila euro per violazione alle norme sul commercio e 1 deferito all’Autorità Giudiziaria perché inottemperante al Foglio di Via obbligatorio con divieto di ritorno a Salerno.

– Sono stati verbalizzati ed allontanati 44 questuanti di etnia rom, che esercitavano l’illecita attività nei pressi delle casse delle stesse aree di parcheggio e nelle aree adiacenti le attività commerciali. Di questi, 6 venivano sono stati deferiti all’A.g. per inottemperanza al Foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Salerno

– In varie aree del centro cittadino sono stati verbalizzati ai sensi del codice della strada 17 parcheggiatori abusivi, con il sequestro delle somme illecitamente percepite. Due di essi sono stati deferiti all’A.g. in quanto inottemperanti al Foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Salerno.

 

Per quanto attiene, invece, l’igiene ed il decoro urbano è stata svolta la seguente attività:

 

– Sono stati elevati 2 verbali da 500 euro ai responsabili di abbandoni incontrollati di rifiuti sul suolo pubblico.

– Sono stati elevati 3 verbali da 100 euro a carico di altrettanti titolari di attività commerciali e condomini per inosservanza delle norme sulla raccolta differenziata.

– Sono state fatte effettuare 25 bonifiche di altrettante microdiscariche presenti sul territorio cittadino a causa dell’abbandono incontrollato di rifiuti. E’ da segnalare che l’attività per il controllo e la repressione del fenomeno dell’abbandono incontrollato dei rifiuti sul territorio cittadino, ed in particolare nell’area del centro, sta avendo continuità giornaliera con l’elevazione di numerosi verbali ai trasgressori.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.