Impresa di Pulizia a Salerno

Champions Quiz, alla finale nazionale i migliori cervelloni

Lunedì 30 aprile presso il ristorante pizzeria Pummarola Ncoppa di Pellezzano, si è svolta la finale area Salerno-Napoli del campionato nazionale

Francesco Pecoraro

Lunedì 30 aprile presso il ristorante pizzeria Pummarola Ncoppa di Pellezzano, si è svolta la finale area Salerno-Napoli del campionato nazionale denominato Champions Quiz. La finale organizzata da Frimedia di Roberto Giaquinto concessionaria del social quiz “Il Cervellone “ in provincia di Salerno, con il sostegno di Amida Ceramiche, l’agenzia turistica People Tour e la Centrale del Latte di Salerno, ha messo di fronte 32 squadre, di cui ben 28 solo di Salerno e 4 provenienti da Napoli. 9 i team che imponendosi nelle 3 manche a disposizione si sono guadagnati il diritto di accedere direttamente alla finale nazionale del 19 giugno a Cinecittà World con un montepremi di ben 15.000 euro. Dopo una lunga fase di qualificazione durata tutto l’inverno e la primavera, le squadre che hanno vinto le finali nei locali in cui si gioca al Cervellone, hanno acquisito il diritto di partecipare alla finale Salerno-Napoli. Domande di cultura generale che spaziavano dalla storia alla matematica, toccando più materie di un esame di stato, hanno messo a dura prova le squadre presenti , che hanno dovuto gestire anche l’ansia e lo stress della competizione. I team qualificati in rappresentanza della provincia di Salerno sono: Tupisangiorgioasso, Alpaca, Tutti Frutti, I Professori e Fratelli Caponi. I team che rappresenteranno la provincia di Napoli sono: Penelope, Spietati, Amuleti, Charpei. Tra venti giorni queste squadre insieme a quelle delle altre province campane converranno a Cinecittà World per la finale nazionale. Centinaia saranno i giocatori provenienti da ogni parte d’Italia, ma Roberto Giaquinto è sicuro che la qualità dei team qualificati a Salerno è talmente elevata da sperare di entrare nella top ten nazionale. Una cosa è certa, ieri sera presso Pummarola N’ Coppa più che una finale, è stata una serata di intrattenimento esclusivo, che ha visto la presenza di comitive di amici e famiglie riuniti all’insegna di un sano intrattenimento culturale.

Impresa di Pulizia a Salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.