Taste - Sapori Mediterranei

Centro storico, caschi bianchi a controllo aggrediti da due ristoratori

Alla base c'era già un disaccordo tra i proprietari del ristorante e l'amministrazione comunale

Federica D'Ambro

Agenti della Polizia Municipale aggrediti da padre e figlio, prima verbalmente e poi spintonati, nella serata di ieri. A seguito di un controllo dei caschi bianchi nel centro storico, i due salernitani sono stati portati in caserma. A darne notizia il quotidiano La Città, dove sembrerebbe che alla base del litigio ci sarebbero disaccordi tra decisioni del ristoratore (il padre) e l’amministrazione comunale. Oggetto dei controlli una la struttura amovibile ampia e confortevole installata per accogliere i clienti. Struttura che per il Comune non sarebbe in regola. Lo scorso 22 dicembre, i proprietari del ristoranti si erano anche rivolti al Tar di Salerno, che aveva emesso un decreto per l’annullamento, con ordinanza di rimozione e ripristino dello stato dei luoghi.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.