Taste - Sapori Mediterranei

Centro pediatrico Asl di via Vernieri senza riscaldamento: vaccini al gelo per i bimbi

Situazione complessa quella che si presenta al centro vaccinale pediatrico dell'Asl di Salerno in via Vernieri, da tempo l'impianto di climatizzazione è letteralmente ko, rotto dall'estate scorsa. La rabbia dei genitori e le difficoltà degli operatori.

asl via vernieri

Situazione complessa quella che si presenta al centro vaccinale pediatrico dell’Asl di Salerno in via Vernieri, da tempo l’impianto di climatizzazione è letteralmente ko, rotto dall’estate scorsa dopo il malfunzionamento della pompa, con i condizionatori spenti operatori e pazienti, genitori, tutti sono costretti a rimanere con giacche e giubbotti per via delle basse temperature. Il caso è stato approfondito dal quotidiano Il Mattino, in un articolo di Viviana De Vita, oggi in edicola, dal centro fanno sapere che ogni giorno partono solleciti verso la ditta che attualmente pare abbia difficoltà a trovare il pezzo di ricambio per l’impianto, una situazione ritenuta pesante dallo stesso dirigente medico dell’Asl Vincenzo Ragone. Intanto nel centro pediatrico continuano ad arrivare bimbi per eseguire i vaccini, quelli obbligatori e quelli facoltativi. Negli ultimi giorni in particolare si è manifestata la rabbia dei genitori in attesa nei corridoi degli ambulatori di via Vernieri, freddo gelido insopportabile e condizioni difficili anche per medici e infermieri, nonostante si provi ad attenuare le temperature con delle stufette.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.