Assistenza computer salerno e provincia

Dipendenti dei centri di riabilitazione in protesta all’Asl di Salerno

"Chiediamo l'intervento della Procura per i controlli, vogliamo chiarezza"

Federica D'Ambro

I dipendenti dei centri di riabilitazione in protesta, all’Asl di via Nizza. Striscioni, fischi, cori, intorno alle 10.30 di stamattina, con rallentamenti del traffico in via Memoli. Tensione alle stelle.
Sono all’incirca tre i mesi di arretrati sugli stipendi, così i dipendenti dei centri di riabilitazione, questa mattina, hanno protestato, davanti all’Asli di via Nizza, insieme ai sindacati Cgil, Cisl e Uli Sanatrix Nuova Elaion, Fondazione Gambardella, Villa Alba, Villa Silvia ed altre strutture.

“Non è possibile che i funzionari usino i soldi destinati ai centri per altri scopi: chiediamo l’intervento della Procura affinchè controlli questa incresciosa situazione – ha spiegato il presidente di Sanatrix Nuova Elaion, Cosimo De Vita – Parliamo di arretrati dal dicembre 2011: vogliamo chiarezza”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.