Taste - Sapori mediterranei

Celano interroga il sindaco Napoli sulla sicurezza nelle scuole

Il consigliere comunale sostiene sia necessario destinare più fondi per l'edilizia scolastica

admin

Il Consigliere Comunale Roberto Celano ha rivolto un’interrogazione al sindaco di Salerno Vincenzo Napoli.
Il consigliere, prima di esporre le proprie domande, ha voluto precisare su alcuni punti:il primo riguardante la sicurezza dei cittadini ed in particolare dei bambini che dovrebbe essere una priorità per una qualsivoglia amministrazione seria. Celano si è poi soffermato sulla questione riguardante la Scuola dell’infanzia Nicola Abbagnano, dove la dirigente scolastica, a seguito della caduta di calcinacci dal soffitto, si è vista costretta ad ordinare la chiusura di alcune aule. Tuttavia, è da notificare che fortunatamente la caduta dei calcinacci si è verificata in un giorno festivo e non ha prodotto alcuna conseguenza sulla incolumità dei bambini. Sempre rimanendo in tema di edilizia scolastica, il consigliere ha spiegato che nella giornata di ieri, presso la scuola elementare Alfano Quasimodo, un bambino è caduto nel vuoto, probabilmente a causa della rottura di una rete di protezione collocata sulla rampa di ingresso della scuola. Infine, ha aggiunto, che, nel caso della scuola elementare Abbagnano, alcuni genitori più volte avrebbero lamentato la fatiscenza dell’ istituto scolastico richiedendo interventi urgenti.
Dopo aver esposto tali premesse, Celano ha presentato le proprie domande, chiedendo se per l’Amministrazione la sicurezza dei cittadini e dei bambini in particolare rappresenti una priorità amministrativa su cui investire risorse pubbliche e se si ritiene necessario monitorare tutti gli edifici cittadini al fine di prevenire il verificarsi di eventi spiacevoli e non auspicabili.
Infine, ritornando sulla questione della scuola Nicola Abbagnano, ha chiesto se
non si ritenga, come richiesto dai genitori, di intervenire in maniera seria sulla struttura che apparirebbe, a dire delle famiglie, alquanto pericolante, anche al fine di evitare conseguenze per cui andrebbero poi ritrovati eventuali responsabili e se fosse giusto stanziare maggiori fondi per l’edilizia scolastica.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.