Assistenza computer salerno e provincia

Cava: vendevano prosciutti e polli al mercato nero, denunciati

All'interno di un casolare adibito alla macellazione di animali, i responsabili oltre a vendere al mercato nero i prodotti alimentari senza tracciabilità, tenevano e crescevano illegalmente questi animali

Federica D'Ambro

Vendevano prodotti alimentari senza tracciabilità, prodotti provenienti da animali cresciuti in baracche vicine e che erano tenuti illegalmente senza la registrazione nel database dell’Asl veterinaria di appartenenza. Come si legge sul quotidiano La Città le forze dell’ordine hanno denunciato due persone in un casolare, per la macellazione di animali, vicino Cava de’Tirreni, dove sono stati trovati e sequestrati insaccati come sopressate, capicolli, pancette e prosciutti ma anche polli e uova, tutti pronti per essere immessi sul mercato nero.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.