Taste - Sapori mediterranei

Cava de’Tirreni, infermiere aggredito da moglie e marito all’interno dell’Asl

L'infermiere ha riportato diverse ferite ed è stato trasportato in ospedale, una lite nata per futili motivi

Federica D'Ambro

Un infermiere è stato aggredito mentre svolgeva il suo lavoro, all’interno della sede dell’Asl di Cava de’Tirreni. L’infermiere lavora stabilmente presso l’Asl di Vietri sul Mare ma ieri si trovava presso la sede di Cava. Sembrerebbe che la lite sia nata per futili motivi mentre stava aiutando una signora, arrivata in sede per pagare due ticket. Nel giro di pochi istanti la signora, aiutata dal marito, dalle parole è passata ai fatti, aggredendo con schiaffi e pugni l’infermiere.
L’uomo ha riportato ferite in varie parti del corpo ed è stato medicato ad una mano. Sul posto il 118 ed i Carabinieri.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.