Assistenza computer salerno e provincia

Cava de’ Tirreni, sigilli per un noto locale della movida

I proprietari napoletani non erano in possesso delle autorizzazioni necessarie

Francesco Pecoraro

I poliziotti del commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni sono intervenuti, nel corso della serata di ieri, presso un noto locale della “movida” cavese, a seguito della segnalazione di una rissa, spenta sul nascere per evitare conseguenze per la sicurezza e la pubblica incolumità.

Gli agenti hanno poi effettuato un controllo sulle autorizzazioni del locale, dal quale è emerso che i due titolari dell’esercizio commerciale, entrambi residenti nell’hinterland napoletano, avevano aperto al pubblico senza osservare le prescrizioni dell’autorità competente a tutela della pubblica incolumità.

Per tale motivo i due uomini sono stati multati e deferiti all’autorità giudiziaria.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.