Assistenza computer salerno e provincia

Cava dè Tirreni, Ecosistema e lavoro, Imprenditori e Istituzioni a confronto

L’Amministrazione Servalli ha partecipato ad un interessante confronto in occasione del 3° Green Oktober Fest che si è tenuto a Portici

Francesco Pecoraro

Questa mattina, l’Amministrazione Servalli ha partecipato ad un interessante confronto in occasione del 3° Green Oktober Fest che si è tenuto a Portici, sul tema: Ecosistema e lavoro: imprenditori e Istituzioni a confronto, cui è intervenuto il vice sindaco di Cava de’ Tirreni, con delega all’ambiente, Nunzio Senatore.
Al convegno, cui tra gli altri hanno preso parte anche il vice presidente della Regione Campania, con delega all’ambiente, Fulvio Bonavitacola e Raffaele Del Giudice vice sindaco di Napoli, oltre ad imprenditori ed esperti in energie rinnovabili, il vicesindaco Nunzio Senatore ha illustrato gli indirizzi programmatici del manifesto “Cava de’ Tirreni, Green Valley”, approvato dalla Giunta Servalli, il 15 ottobre 2015, che detta le linee di indirizzo per la salvaguardia e la valorizzazione del paesaggio e del patrimonio artistico e culturale della vallata metelliana e promuove le misure necessarie a conservare, difendere e risanare l’ambiente naturale per garantire il pieno equilibrio dell’ecosistema.
“Una iniziativa molto interessante – afferma il vice sindaco Senatore – nella quale si è discusso delle opportunità imprenditoriali e di sviluppo economico offerte dalle politiche ecosostenibili. La nostra Amministrazione è impegnata su questo fronte e sostiene le iniziative che si rivolgono sia alla formazione delle nuove generazioni verso la green economy come di recente abbiamo fatto con il progetto green generation, ma stiamo lavorando anche sulla valorizzazione dei nostri sentieri che possono avere un ritorno turistico concreto, oltre a tutte le misure per arrivare all’obiettivo rifiuti zero per quanto riguarda l’igiene urbana, come pure nel campo dell’agricoltura e nei trasporti. C’è molto da fare, ma molto ci aspettiamo anche dall’iniziativa privata, soprattutto giovanile”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.