Assistenza computer salerno e provincia

Cava de’ Tirreni: 12enne costretta a guardare film porno dai genitori

La piccola ora è affidata ad una famiglia tramite i servizi sociali

Francesco Pecoraro

Ha raccontato tutto ai psicologi  la dodicenne costretta dai propri genitori a guardare filmini porno, dove in alcune scene c’erano anche dei minori.  L’allarme è scattato quando la ragazzina ha parlato con alcuni insegnanti che da subito hanno allertato i servizi sociali.

Si attendono quanto prima ulteriori sviluppi dalla procura di Nocera Inferiore che indaga sul caso.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.