Taste - Sapori Mediterranei

Cava, 361esima benedizione dei Trombonieri e Sbandieratori – LE FOTO

Sequestrata parte dei fuochi previsti, nel pomeriggio una denuncia anonima ai Carabinieri ha segnalato la presenza di irregolarità nella batteria dei fuochi d'artificio

admin

Si è conclusa sabato la prima parte della 361esima edizione della Festa di Monte Castello di Cava de’ Tirreni.
Numerosi i partecipati che nel tardo pomeriggio di sabato, in Piazza Vittorio Emanuele III,che hanno partecipato alla tradizionale benedizione dei Trobonieri e Sbandieratori della città metelliana, impartita da monsignor Orazio Soricelli Arcivescovo di Amalfi-Cava de’ Tirreni per poi seguita dall’esibizione degli sbandieratori, dal corteo storico e batteria di spari dei pistoni nella Villa Comunale Falcone e Borsellino.
Concludendo la serata con i fuochi d’artificio dal Monte del Santissimo Sacramento, che hanno fatto scoppiare polemiche sui social da parte dei cittadini Cavesi.
Come è stato riportato nella giornata di oggi dall’Ente Montecastello, nel pomeriggio una denuncia anonima ai Carabinieri ha segnalato la presenza di irregolarità nella batteria dei fuochi d’artificio previsti. Per questo i militari dell’arma hanno sequestrato molto più della metà dei colpi per lo spettacolo pirotecnico.

Il prossimo ed ultimo appuntamento della festa sarà “La Disfida dei Trombonieri” che si terrà il 2 luglio presso lo stadio comunale Simonetta Lamberti a partire dalle ore 19.00.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.