No Signal Service

Castori: “Ho avuto belle risposte. Mercato? Fabiani sa quello che serve”

Il tecnico commenta nel ventre di Villa Park: "Gli errori si fanno apposta per correggerli, il tempo gioca a nostro favore. Le ingenuità sono minime rispetto alle cose positive, siamo stati sempre corti, abbiamo scalato bene sulle corsie e non abbiamo preso nemmeno una imbucata centrale contro giocatori forti. È stato un bel banco di prova".

NIK_9404

“Sappiamo che dobbiamo completare la squadra, mancavano i due Coulibaly e Bonazzoli non era pronto, però la squadra sta crescendo”. Così Fabrizio Castori commenta nel ventre di Villa Park il match tra Aston Villa e Salernitana terminato 3-1 per la squadra di Birmingham. Il tecnico granata è soddisfatto di quanto fatto dalla squadra: “La partita mi ha dato delle belle risposte prima di tutto per la tenuta atletica. Per almeno 70 minuti abbiamo tenuto buon passo e ritmo contro un avversario di grandissimo valore e di alto livello. Abbiamo fatto bene anche a livello tattico, abbiamo avuto anche l’occasione del 2-0 con Zortea e abbiamo preso gol su un rigore discutibile.  Ci vuole pazienza, aspettiamo che il tempo dia le risposte che siamo sicuri arriveranno. Ho visto una squadra bene in palla per un frazionato di partita, ma nessuno ha i 90 minuti nelle gambe”.

NIK_9685

Ha proseguito il tecnico: “La difesa era nuova di zecca, il centrocampo uguale, in una situazione di emergenza tatticamente e a livello di spirito la squadra si è battuta bene. Gli errori si fanno apposta per correggerli, il tempo gioca a nostro favore. Le ingenuità sono minime rispetto alle cose positive, siamo stati sempre corti, abbiamo scalato bene sulle corsie e non abbiamo preso nemmeno una imbucata centrale contro giocatori forti. È stato un bel banco di prova, miglioreremo condizione, affiatamento e tempi di gioco. Mi sento di dire che abbiamo fatto una buona gara e che il tempo porterà a renderci competitivi per i nostri obiettivi”.

E sulla costruzione della squadra: “Il direttore sa benissimo quel che serve alla squadra, ne parliamo ripetutamente, aspettiamo perché mercato è difficile e Fabiani sa come muoversi”.

NIK_9333

Sulla tenuta in campo: “Noi non possiamo permetterci infortuni, da domani sarà più graduale inserimento in squadra. Rapportati ai ritmi gli ultimi arrivati sono indietro, devono ancora allinearsi, ma se non giocano mai non prendono condizione – spiccata l’assenza di Bonazzoli – non si allenava da una settimana con la Samp,  era fermo da circa 8 giorni, non ho voluto rischiarlo in una partita dove bisognava correre molto su un campo che dà adrenalina e che ti spinge”.

NIK_9286

Il Tabellino

Reti: 20′ Obi (S), 34′ Ings (AV), 43′ rig. El Ghazi rig. (AV), 71′ Young (AV).

Aston Villa: Martinez (1′ st Steer) Cash, Targett, Konsa (17′ st Hause), Mings, McGinn (17′ st Ramsey), Watkins (3′ st Chukwuemeka), Nakamba (17′ st Hourihane), Ings (17′ st Young), El Ghazi, Bidace (17′ st Traoré). All. Dean Smith

A disposizione: Sinisalo, Tuanzebe.

Salernitana: Belec (27′ st Fiorillo); Kechrida (42′ st Galeotafiore), Gyomber, Strandberg (32′ st Bogdan), Jaroszynski (32′ st Aya); Zortea (14′ st Schiavone), Di Tacchio, Capezzi (42′ st Vitale) Ruggeri; Obi (27′ st Sy); Djuric (32′ st Kristoffersen). All. Fabrizio Castori

A disposizione: Vitale, Russo.

Arbitro: Craig Paswon.

Assistenti: Lee Betts, Wade Smith.

IV uomo: Scott Jackson

Ammoniti:Hause (AV), Djuric (S).

NIK_9271

NIK_0359

NIK_0032

NIK_0018

NIK_9887

NIK_9869

Foto gentilmente concesse da U.S. Salernitana 1919

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.