Taste - Sapori Mediterranei

Castelcivita, allevatore attaccato da un cinghiale salvato dal cane

L'uomo, che ha riportato una ferita al dorso del piede destro, se la caverà con quindici giorni di prognosi

admin

Poteva andare peggio ad un allevatore di 65 anni residente a Castelcivita, salvato dal suo cane dopo che un cinghiale lo aveva attaccato colpendolo ripetutamente: l’uomo è stato aggredito alle spalle mentre pascolava le mucche. Il cane, non appena ha notato il padrone in difficoltà, ha cominciato ad abbaiare ed a ringhiare contro il cinghiale, facendolo allontanare. L’uomo, che ha riportato una ferita al dorso del piede destro, se la caverà con quindici giorni di prognosi.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.