Taste - Sapori Mediterranei

Castel San Giorgio, Fratelli d’Italia scende in piazza contro lo “Ius Soli”

Durante il presidio sono state raccolte oltre 200 firme nella cittadina situata nel cuore dell'agro

Federica D'Ambro

Dopo il successo ottenuto da Fratelli d’Italia, in tutta la provincia, si è svolto anche a Castel San Giorgio il banchetto per la raccolta firme contro lo Ius Soli. Dalle 19 alle 22 di sabato 15 luglio i militanti del partito della Meloni sono scesi in piazza per “difendere” gli italiani dalla nuova legge.
“La cittadinanza non si regala – dichiara Michele Salvati portavoce cittadino – ci stanno invadendo, li stiamo mantenendo ed ora li vogliono pure naturalizzare”.
Lo segue ad onda Pasquale Salvati vice Portavoce cittadino “non possiamo permettere che basti una legge per essere Italiano”.

Durante il presidio sono state raccolte oltre 200 firme nella cittadina situata nel cuore dell’agro.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.