Taste - Sapori mediterranei

Caso nel centro storico: il mercato di San Giovanniello è abusivo

Un caso assolutamente particolare quello trattato dal quotidiano La Città, oggi in edicola, riguardante il mercatino di San Giovanniello nel centro storico della città. Quello in Largo San Petrillo, infatti, sarebbe un mercatino abusivo, nel senso che gli operatori si troverebbero su un’area privata e non pubblica. Il fatto, che ha sorpreso anche l’amministrazione comunale, verrà esaminato attentamente nelle prossime ore tant’è che lo stesso assessore al Commercio Dario Loffredo incontrerà gli operatori del mercato anche per lavorare su una soluzione alternativa, determinato il trasferimento che adesso sembra necessario per quell’area mercatale. Da definire a Palazzo di Città quale sia la porzione di terreno che, di fatto, è privata, su cui inoltre esisterebbe anche un contenzioso tra più parti, più famiglie proprietarie, come si legge su La Città è in corso una indagini degli uffici comunali avviata dall’assessore all’Urbanistica Mimmo De Maio. In realtà quegli spazi sono stati messi a bando con i mercatali che hanno da anni pagato la tassa di occupazione di suolo pubblico, da quando si trasferirono da piazza Sant’Agostino alla “nuova” area di San Giovanniello.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.