Richiedi la tua pubblicità

Casa, vendita e acquisto: come la pandemia ha cambiato le decisioni in Campania

Un recente studio commissionato dall’agenzia immobiliare digitale Houstate.it, ha fatto emergere come – in questi ultimi 12 mesi – siano cambiate drasticamente le decisioni delle famiglie campane in materia di vendita ed acquisto della casa.

Un recente studio commissionato dall’agenzia immobiliare digitale Houstate.it, ha fatto emergere come – in questi ultimi 12 mesi – siano cambiate drasticamente le decisioni delle famiglie campane in materia di vendita ed acquisto della casa.

Gli intervistati, con le loro risposte, hanno fatto emergere una forte tendenza – circa il 70% – nel ricercare uno spazio aperto, con balconi o giardino, e degli spazi più ampi rispetto a quelli in cui ora abitano.

Quasi il 65% dei partecipanti al sondaggio ha dichiarato di cercare una casa indipendente, ma anche che le sue preferenze sono cambiate a seguito dello scoppio della pandemia. Ma nello studio c’è stato spazio anche per un approfondimento sul mercato immobiliare.

Oltre il 45% degli intervistati non ritiene ci sia stato un calo dei prezzi di mercato delle case. Su questo, i dati forniti dal portale immobiliare Idealista.it, sembrano dare ragione: per la Campania si registra un lieve +0,4% rispetto a marzo 2020. Per molti è stato un anno difficile, ricco di cambiamenti improvvisi e di montagne russe.

Dal punto di vista economico in tanti hanno subito danni, tanto è vero che dallo studio emerge un dato preoccupante: oltre il 55% ha visto peggiorare la sua situazione economica. Questo elemento non può che incidere sul mercato immobiliare, ci saranno probabilmente dei contraccolpi importanti.

Il blocco dei licenziamenti

ha tenuto a bada le situazioni più disperate, ma è da scommetterci che, quando le aziende saranno libere di farlo, in tante dovranno alleggerire il proprio organico, lasciando a casa le persone.

Monica Polise, CEO e co-founder dell’agenzia Houstate.it, commenta questo aspetto con tono preoccupato: “Stiamo guardando con molta attenzione a quello che sta accadendo, la nostra paura è che in tanti vadano incontro a delle difficoltà finanziarie. A ruota, tanti settori potrebbero risentirne: l’immobiliare è il primo della lista.”

Ma Alfonso Annunziata, anche lui fondatore dell’agenzia, conclude con un nota positiva: ”Ma è anche per questo che, alla fine dell’anno scorso, abbiamo deciso di investire in un modello innovativo di agenzia immobiliare. Un modello dove le agenzie immobiliari sono più tecnologiche delle tradizionali, pur conservando la consueta affidabilità e sicurezza. Un metodo avanzato che garantisca ai clienti un servizio di qualità: consulenza dedicata dalla valutazione dell’immobile al rogito, foto professionali e virtual tour, visibilità sui portali immobiliari e social network, assistenza legale e controlli urbanistico-catastali in profondità.”

Compravendite casa via web anche in Campania

Houstate.it è stata la prima agenzia immobiliare innovativa a mettere piede nel territorio campano, sulla scia di altre realtà del mondo cosiddetto “proptech” (property technology, ovvero tecnologia applicata all’immobiliare) che da qualche tempo operano in Italia.

Come spiegano i fondatori, Monica Polise ed Alfonso Annunziata: “la nostra è un’agenzia immobiliare innovativa che vuole digitalizzare la compravendita immobiliare. Abbiamo abolito le percentuali di vendita che solitamente si pagano con tutte le altre agenzie immobiliari tradizionali, a favore di una tariffa fissa. Lo possiamo fare perché la struttura è snella e digitale, e ci consente di proporci sul mercato dei venditori con una provvigione di 499 euro o 990 euro a seconda del pacchetto scelto“.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.