Taste - Sapori Mediterranei

Carmelo Conte torna in politica: candidato sindaco a Piaggine

Lì dove è nato, dopo tre legislature e l'incarico da ministro, pronto guidare un comune di 1500 anime

A 78 anni è la sua nuova sfida politica, il ritorno di Carmelo Conte: si candida a diventare il sindaco di Piaggine. Una indiscrezione, quella che si legge dal quotidiano Il Mattino, Conte tornerebbe in “sella” dopo aver affrontato ben 3 legislature negli anni del partito socialista, dopo essere stati ministro per le aree urbane, ora e pronto a guidare un comune di 1500 anime della provincia di Salerno. Piaggine è il paese dove è nato Carmelo Conte, un primo amore, lasciato in giovane età per conseguire gli studi. Una storia analoga a quella di De Mita, ex segretario e premier Dc, adesso è il sindaco di Nusco.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.