Taste - Sapori mediterranei

Capaccio, palloncini e striscione per Dj Francesco

Commozione e dolore ai funerali del giovane morto in un incidente stradale

Commozione e dolore a Capaccio Paestum per i funerali del dj 29enne Francesco Agarola, morto in un incidente stradale lo scorso 10 maggio, mentre era in compagnia dell’amico Danilo Saponara. Come riporta il quotidiano La Città, ai funerali del giovane, i tanti amici presenti hanno portato palloncini bianchi e granata, striscioni e magliette con il suo volto davanti alla consolle. In sottofondo, invece, la sua musica e i cori della Salernitana, di cui lui era tifoso.
“Se non metti l’ultimo, noi non ce ne andiamo! Ora fai zombare gli angeli a 170 Bpm. Ci mancherai fratello”, “Alzo le braccia e canto per te”: erano alcune delle scritte incise sugli striscioni da parte degli amici che hanno poi urlato in coro “Checco vive con noi”, con lo sguardo rivolto verso il cielo.
Da grande tifoso dei granata, la sua bara era ricoperta dalla sciarpa, la bandiera e il gagliardetto della squadra.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.