Assistenza computer salerno e provincia

Capaccio, il tedesco Gabriel Zuchtriegel alla guida del museo

L'archeologo, 34 anni, subentra all'ex direttrice Marina Cipriani

admin

Cambio al vertice del museo archeologico nazionale di Paestum, alla direttrice Marina Cipriani segue l’archeologo tedesco, 34 anni, Gabriel Zuchtriegel. La nomina è frutto della selezione del Mibac voluta dal ministro Dario Franceschini che ha emanato un bando internazionale per rivoluzionare il sistema museale italiano. Su 20 nomine, 7 direttori arrivano dall’estero. Secondo il ministro per i beni e le attività culturali: “Con queste scelte di così grande levatura scientifica internazionale si volta pagina consentendo all’Italia di recuperare un ritardo di decenni”. Consensi ma anche polemiche sulla nomina di dirigenti stranieri, per il deputato del Pd, Giovanna Palma: “Il fatto che più di un terzo dei nominati non sia italiano è un grande punto di forza, non di debolezza, per una politica vera di rilancio dei siti che deve passare attraverso una vera e propria azione di marketing internazionale dei giacimenti culturali italiani. Con la cultura si può mangiare”. Secondo l’onorevole Palma ora la vera sfida è quella di assegnare ai direttori compiti nuovi, concedendo loro un’autonomia gestionale, creando un rapporto virtuoso con i privati implementando le forme di fundraising e di partnership sia con privati sia con altre istituzioni. “Non comprendo quale possa essere il problema della nomina di un direttore straniero. Quando in Usa, il Metropolitan di New York cerca un direttore non lo sceglie necessariamente tra gli americani DOC. L’attuale direttore, Thomas Campbell è inglese e sta facendo bene. E l’attuale director of exhibitions del New Museum di New York è un italiano: Massimiliano Gioni. Chi vorrebbe difendere l’italianità nella gestione della cultura mostra soltanto una scadente provincialità. Lo scambio e la libera circolazione di idee nella cultura e nell’arte non hanno confini. La comunità è planetaria” conclude l’onorevole Palma.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.