Taste - Sapori Mediterranei

Capaccio, arrestati tre ucraini per tentato furto in un supermercato

Attimi di tensione per il proprietario dell'attività commerciale, minacciato con un coltello

Federica D'Ambro

Tre uomini fermati dai carabinieri per tentato furto in un supermercato di Capaccio. Sembrerebbe che nel pomeriggio di ieri tre uomini, di originalità ucraina, abbiano tentato un furto in un supermercato-macelleria situato in via Gregorio (località Laura). I tre malviventi, infatti, dopo aver preso dei cartoni di vino all’interno del market, si sono diretti alla cassa, ma a quel punto si sono rifiutati di pagare. In quel momento è scoppiata la lite con il proprietario del’esercizio commerciale, ritrovatosi minacciato con un coltellino. Successivamente i tre malviventi si sono dati alla fuga, ma grazie al tempestivo intervento delle forze dell’ordine, sono riusciti a fermarli ed arrestarli. La refurtiva, è stata restituita al proprietario del supermercato, il coltello è stato sequestrato.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.