Taste - Sapori Mediterranei

Capaccio aderisce a “Io non rischio” campagna della protezione civile

Il weekend del 17 e 18 ottobre saranno oltre 4000 i volontari e le volontarie di protezione civile

Federica D'Ambro

Dove e quando

17/10/2015 - 18/10/2015

Capaccio

Anche quest’anno a Capaccio si terrà la campagna “Io non rischio”. L’appuntamento si terrà sabato 17 e domenica 18 ottobre, in contemporanea in numerose piazze italiane. Dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18, i volontari del Gruppo Comunale di Capaccio partecipano alla campagna con un punto informativo “Io non rischio” allestito a Capaccio capoluogo, sui giardini, e un altro a Capaccio Scalo, in via Magna Graecia (nei pressi della rotatoria). I volontari distribuiranno materiale informativo per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico e sul maremoto e risponderanno ad eventuali domande.
Protagonisti della campagna (che si svolge per il quinto anno consecutivo) come è caratteristico delle iniziative “Io non rischio”, sono i volontari e le volontarie, che avranno il compito di diffondere nei territori dove operano ordinariamente la cultura della prevenzione del rischio, aspetto prioritario nell’ambito dell’azione di protezione civile sul territorio.

Il weekend del 17 e 18 ottobre saranno oltre 4000 i volontari e le volontarie di protezione civile, che allestiranno punti informativi “Io non rischio” in 430 piazze distribuite su quasi tutto il territorio nazionale per sensibilizzare i propri concittadini.

“Io non rischio” è una campagna promossa e realizzata dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.