Assistenza computer salerno e provincia

Canale in località Torello, continuano i lavori di messa in sicurezza a Castel San Giorgio

L’assessore Franco Longanella: “Intervento completato al 60%. Il canale non veniva pulito da anni e ora con il sindaco Paola Lanzara abbiamo diminuito i problemi di alcune frazioni, tutelando il territorio”

Proseguono spediti i lavori in località Torello di Castel San Giorgio iniziati la scorsa estate. L’assessore Francesco Longanella e il sindaco di Castel San Giorgio, Paola Lanzara, hanno portato al 60% della messa in sicurezza del canale che, in passato, ha creato non pochi problemi ai residenti del posto. Dopo Ferragosto, infatti, è avvenuto il primo intervento a opera del Consorzio di Bonifica del Sarno. Un intervento ritenuto un tassello importante per il raggiungimento di obiettivi quali la sicurezza e la pulizia del territorio, anche negli angoli più remoti. “E’ risaputo che, dopo la stagione estiva, ci sia un’alta percentuale di fenomeni temporaleschi anche consistenti e questo intervento serve a mettere in sicurezza Torello”, ha detto Longanella. “Stiamo dimostrando grande attenzione e impegno per il territorio. Solo la programmazione può aiutarci a fare il massimo per la nostra comunità. Tutto è avvenuto anche grazie agli operatori della San Giorgio Servizi, con l’amministratore Carmine Di Leo impegnato in prima linea. Il canale di Torello non veniva pulito da anni e ora con il sindaco Paola Lanzara abbiamo diminuito i problemi di alcune frazioni, mettendo in sicurezza il territorio”.

Ma gli interventi di pulizia continueranno anche nelle prossime settimane. L’obiettivo, infatti, è arrivare all’inverno con i canali bonificati. Una questione che Longanella, anche in campagna elettorale, ha ribadito, facendola diventare uno dei temi portanti del suo programma elettorale. “Non ci fermiamo da questo punto di vista e con la “San Giorgio Servizi” vogliamo intervenire su tutta la città. Inoltre, anche con la Gori, stiamo mettendo in atto una collaborazione che sta portando l’azienda di Ercolano alla pulizia della nostra rete fognaria”, ha continuato. “Infine, stiamo dialogando con gli altri Enti nell’ambito dell’Unione dei Comuni della Valle dell’Orco. Pensiamo che sia giusto presentare progetti sovracomunali per ottenere fondi utili a migliorare le nostre comunità”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.