Pizzeria Betra Salerno

Campilongo: “A Salerno sarà una battaglia”

Il trtainer della Casertana sicuro del valore dei suoi: "Le motivazioni faranno la differenza"

admin

536

Sarà anche il derby di Sasà Campilongo. Il trainer della Casertana è fermamente intenzionato a fare bottino pieno all’Arechi per assicurarsi un posto nei play off promozione. Il tecnico campano ha da sempre una sorta di conto in sospeso con la Salernitana e di sicuro starà caricando a dovere i suoi uomini.
Troverà di fronte una Salernitana inebriata dalla matematica promozione ma nello stesso tempo si troverà ad avere a che fare con il pubblico di fede granata che accorrerà in massa nell’impianto salernitano per non perdersi i festeggiamenti del dopo gara. “Noi dobbiamo solo pensare di vincere a Salerno” ha tuonato il tecnico della Casertana subito dopo la gara vinta da suoi con il Savoia. bastano queste parole per capire come i rossoblù affronteranno i ragazzi di Menichini. Da parte granata, però, è ancora viva la beffa del rigore di Mancosu a tempo scaduto che regalò la vittoria alla casertana nella gara di andata.
Campilongo farà leva sulle motivazioni dei suoi che, di sicuro, sembrano maggiori di quelle della Salernitana: “La Salernitana potrà contare su un pubblico importante ma conta quello che accade sul terreno di gioco. Penso che le nostre motivazioni potrebbero fare la differenza. Sarà una battaglia”. Una battaglia che, però la Salernitana non vuole perdere perché un derby è pur sempre una gara diversa dalle altre.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.