Taste - Sapori Mediterranei

Camerota, sviene in acqua: turista punto da un pesce velenoso

Un turista 32enne è stato punto mentre stava facendo il bagno, da un pesce tracina, non riuscendo più a muovere la gamba

Federica D'Ambro

Momenti di panico sulla spiaggia della Calanca di Marina di Camerota, a rischiare la vita nei giorni scorsi è stato un uomo di 32 anni che era stato punto sull’interno coscia mentre stava facendo il bagno, da un pesce tracina. Il malcapitato ha da subito accusato un forte dolore ed è stato immediatamente soccorso dal bagnino dello stabilimento balneare e successivamente sono giunti sul luogo i soccorsi del 118.
Nonostante però le medicazioni di “routine” l’uomo non riusciva più a muovere la gamba, era come se l’arto si fosse addormentato. Poi nel giro di pochi secondi si è irrigidito ed è svenuto perdendo i sensi e mostrando assenza di respiro. I volontari lo hanno rianimato e portato in ospedale per accertamenti.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.