Elezioni Mimmo De Maio

Camerota, confermata la bandiera verde. Scarpitta: «Grande soddisfazione»

Il vessillo assegnato dai pediatri d’Italia agli arenili che rispettano determinati parametri

Francesco Pecoraro

La spiaggia della Calanca, ricadente nella baia omonima, ha ottenuto – anche quest’anno – il riconoscimento di spiaggia a misura di bambino. Continuerà dunque a sventolare la bandiera verde, il vessillo assegnato dai pediatri d’Italia agli arenili che rispettano determinati parametri e risultano sicuri e dotati dei servizi per i più piccoli.

«Con l’arrivo della primavera è tempo di conferme per il litorale di Camerota – dice Mario Salvatore Scarpitta, sindaco del borgo costiero cilentano – le nostre spiagge sono tutte dotate di servizi e il nostro mare è tra i più belli e puliti d’Italia, gli ultimi dati dell’Arpac ne sono la conferma e dopo l’inaugurazione di tre impianti di depurazione in poco tempo, non poteva essere altrimenti. La bandiera verde è ormai un vessillo che appartiene alle nostre coste. E’ una grande soddisfazione sapere che uno dei nostri tratti di litorale è riconosciuto dagli esperti come spiaggia a misura di bambino».

«La bandiera verde – aggiunge Teresa Esposito, assessore al Turismo del Comune di Camerota – è un requisito fondamentale che rafforza l’offerta turistica di Camerota. Si tratta, infatti, di un sigillo di garanzia per le famiglie».

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.