Pizzeria Betra Salerno

Calil, alla ricerca del gol perduto

Il bomber brasiliano non segna da un mese. L'ultimo gol su azione risale a due mesi fa contro l'Ischia

admin

Cosa è successo a Caetano Calil? Il bomber della Salernitana non segna da ben un mese e per trovare un suo gol su azione bisogna scorrere i tabellini a due mesi fa.
Dopo aver trascinato la squadra verso il primato i classifica l’attaccante vive un momento di flessione anche se i suo contributo non è mai mancato. Va detto, però, che anche qualche infortunio di tropo lo ha condizionato facendo scivolare il suo rendimento in termini realizzativi.
In ogni caso le alternative non sono mancate perché sia Negro che Gabionetta hanno fatto le sue veci in modo impeccabile.
Lo scorso sette marzo Calil ha messo a segno il suo ultimo gl nella gara più importante dela stagione vale a dire contro il Benevento. Calil mise a segno il gol del due a zero su rigore chiudendo, di fatto, la contesa.
per ritrovare una rete di Calil su azione bisogna risalire allo scorso otto febbraio in occasione della gara interna con l’Ischia. Il sudamericano segnò la rete del due a zero. La partita con gli isolani terminò 2-1 per i granata. Per ritrovare il nome dell’ex Crotone tra i marcatori di una gara in trasferta bisogna tornare addirittura allo scorso 25 di gennaio quando Calil regalò ai granata il successo sul campo dell’Aversa Normanna.
Come se non bastasse, oltre all’infortunio muscolare Calil saltò la gara con il Catanzaro per squalifica.
Sabato prossimo l’attaccante brasiliano dovrebbe tornare al centro dell’attacco contro la Lupa Roma. Calil ha già detto al suo entourage di voler proseguire la sua avventura a Salerno ed in questo finale di campionato cercherà di convincere anche la società. Lo farà a suon di gol. Gl che potrebbero proiettare la squadra verso la serie B.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.