Richiedi la tua pubblicità

Calci, pugni e coltelli, rissa con due fratelli a Eboli: tre denunciati

Sono partite le denunce per i protagonisti dei fatti

Botte da orbi ieri a Eboli, scattano le denunce. Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Eboli hanno denunciato 3 persone per rissa e lesioni aggravate. La rissa, nata per futili motivi, ha visto coinvolte 3 persone del posto rispettivamente di 33, 36 e 43 anni. I primi due (fratelli), hanno aggredito con pugni e calci il 43enne procurandogli la rottura di 3 costole e del setto nasale. A sua volta il 43enne ha attinto il 36enne con un coltello da cucina, procurandogli ferite superficiali. Entrambi i feriti non sono assolutamente in pericolo di vita.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.