Taste - Sapori Mediterranei

Buone notizie dal “Da Procida”, dimessi otto pazienti

La nota dell'azienda ospedaliera, la gioia del sindaco: "Un abbraccio alle persone guarite"

“Buone notizie dal nostro ospedale. Un abbraccio alle persone guarite. Tanta gratitudine per il personale medico e paramedico e per tutti coloro che stanno lavorando per garantire servizi e prodotti alla collettività. Adesso più che mai restiamo a casa”. Il messaggio del sindaco di Salerno seguito dalla nota dell’azienda ospedaliera del San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. “Dimessi otto pazienti affetti da Covid-19 dai reparti di degenza recentemente attivati presso il Covid Hospital “G. Da Procida – prosegue il comunicato dell’azienda – sono otto i pazienti che, tra la giornata di ieri e oggi, sono stati dimessi dal plesso “Giovanni Da Procida” dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno e trasferiti a domicilio. Nello specifico si tratta di cinque pazienti ricoverati in area pneumologica e tre nell’area infettivologica che continueranno la convalescenza domiciliare per altri dieci giorni, così come raccomandato dalle linee-guida nazionali”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.