Taste - Sapori Mediterranei

Buonabitacolo, il sindaco infuriato contro le scritte sui muri

La rabbia del primo cittadino che promette di acciuffare il writer e denunciarlo per danneggiamento

Federica D'Ambro

Il sindaco Rinaldi del comune di Buonabitacolo, infuriato sui social: “Questo imbecille finirà per imbrattare tutto il paese”. A darne notizia è il sito del quotidiano La Città, questa mattina. Rinaldi si riferisce ad alcune scritte comparse questa mattina su un muro del centro sociale Cupola. “Torna perché senza di te non so più stare”, e poi “Pitù, ti amo”. Le scritte sono visibili nel retro delle pareti del centro sociale, il sindaco promette ai cittadini che acciufferà il writer, denunciandolo per danneggiamento e imbrattamento di edifici pubblici.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.