Taste - Sapori mediterranei

Brexit, preoccupazioni per l’export dalla provincia di Salerno

Il Regno Unito è infatti il mercato straniero leader di insalatine e rucola della Piana del Sele e rappresenta circa il 33% delle esportazioni complessive del settore

03B9C6CB-372E-4F0D-B65C-6D1AB56DCA7A
CASO BREXIT | Con una Brexit senza accordo, timori per la quarta gamma della provincia di Salerno. Il Regno Unito è infatti il mercato straniero leader di insalatine e rucola della Piana del Sele e rappresenta circa il 33% delle esportazioni complessive del settore. “Guardiamo con attenzione agli effetti delle dimissioni dei rappresentanti del Governo inglese e al rischio di una Brexit senza accordo – spiega il presidente di Coldiretti Salerno, Vito Busillo – perché il Regno Unito rappresenta un mercato molto importante per il settore. La mancanza di un accordo rischia ovviamente di rallentare il flusso delle esportazioni e di imporre una legislazione sfavorevole alle nostre aziende. Da una nostra analisi, aumenteranno i costi doganali non solo legati ai dazi – se e come ci saranno – ma i costi di transazioni e documentali, con una maggiore burocrazia. Ad oggi non verifichiamo variazioni di prezzi perché sono ancora in essere i contratti stipulati qualche mese fa e che prevedono fatturazione euro su euro. Non sappiamo se ci saranno problemi di svalutazione e di inflazione ma prevediamo un costo maggiore a carico dei consumatori e delle imprese soprattutto piccole ma anche costi aggiuntivi per le grandi. Attendiamo però gli sviluppi senza allarmismi”. Il Regno Unito rappresenta il primo mercato di sbocco della quarta gamma, seguito da Germania, Olanda e Francia. In totale, il mercato della quarta gamma della Piana del Sele esporta all’estero circa il 70 per cento del fatturato complessivo, il 33 per cento solo nel Regno Unito con una crescita molto più incisiva rispetto al mercato italiano, proprio perché all’estero è particolarmente apprezzata la qualità dei prodotti salernitani.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.