Pizzeria Betra Salerno

Brescia-Salernitana, probabili formazioni: ancora 3-5-2 ma tanti ballottaggi

Mantovani, Marchi e Tuia si contendono un posto al fianco di Bernardini, Sannino riconferma Rosina al fianco di Coda. Odjer in panchina?

Questa volta la bella prestazione di Benevento, paradossalmente, ha cambiato le carte in tavola al prossimo impegno in chiave formazione. L’orientamento di Sannino è quello di confermare modulo che ha fatto bene nel derby e quindi sarà difficile rinunciare agli uomini chiave della gara contro la strega. In porta c’è Terracciano e davanti a lui Bernardini, potrebbe essere riconfermato anche Luiz Felipe Marchi, anche perchè Tuia ha recuperato ma non è al 100 per cento, ma il tecnico potrebbe schierare a sorpresa anche Mantovani. Molto difficile, quindi, fare una previsione, in questo momento sembra in vantaggio il brasiliano. Destra e sinistra saranno confermati Perico e Vitale, così come a centrocampo Improta e Zito. Al centro è tornato Odjer ma Sannino potrebbe “gestirlo” a gara in corso piazzando ancora in mediana la premiata coppia Della Rocca-Busellato. In avanti dovrebbe esserci Rosina a supporto di Massimo Coda.

Brescia (4-3-1-2)

Minelli, Lancini, Bubnjic, Calabresi, Untersee, Bisoli, Crociata, Coly, Morosini, Caracciolo, Torregrossa.

Disp: Arcari, Somma, Camara, Rosso, Ndoj, Bertoli, Vassallo, Sbrissa.

All. Brocchi

 

Salernitana (3-5-2)

Terracciano, Perico, Bernardini, Luiz Felipe, Improta, Della Rocca, Busellato, Zito, Vitale, Rosina, Coda.

Disp: Iliadis, Liverani, Laverone, Mantovani, Tuia, Odjer, Ronaldo, Caccavallo, Donnarumma, João Silva.

All. Sannino

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.